Mamma ce n’è una sola

In occasione della festa della Mamma, mi è tornato in mente uno sketch di Franco Franchi e Ciccio Ingrassia, trasmesso nel 1963 (lo si trova ancora su Youtube).

Franco interpreta un vecchietto che frequenta la scuola serale; Ciccio è l’insegnante. Al suo arrivo, il maestro fa anzitutto l’appello: “Franco Franchi!” “Presente!” “Bene, oggi ci siamo tutti”.

Ciccio passa poi alla correzione del tema assegnato il giorno prima: “Mamma ce n’è una sola” (titolo molto azzeccato essendo rivolto a un ultraottantenne…).

Franco prende il quaderno e legge:

«Ieri la mamma mi ha detto: “Francuccio, vai in cucina, apri lo stipetto, lì ci sono due mele, le prendi e le porti a me”. Io sono andato in cucina, ho aperto lo stipetto e ho trovato una sola mela. L’ho presa, sono andato dalla mamma e le ho detto: “Mamma, ce n’è una sola”».

Il link di youtube è: https://www.youtube.com/watch?v=saHl2U-Php4.

Di Mario Pintacuda

Nato a Genova il 2 marzo 1954. Ha frequentato il Liceo classico "Andrea D'Oria" e si è laureato in Lettere classiche con 110/110 e lode all'Università di Genova. Ha insegnato nei Licei dal 1979 al 2019. Ha pubblicato numerosi testi scolastici, adottati in tutto il territorio nazionale; svolge attività critica e saggistica. E' sposato con Silvana Ponte e ha un figlio, Andrea, nato a Palermo nel 2005.

1 commento

  1. Franco e Ciccio, due personaggi molto originali e unici , che piacevano tantissimo al mio carissimo nonno Pietro . Ricordo le domeniche pomeriggio , dopo il consueto pranzo con zii e cugini finito solitamente alle 3, affrettarsi e correre per andare al cinema . Ci andavamo col nonno , a piedi , al cinema Roma non lontano da casa . Una tipica domenica trascorsa spensieratamente con i cuginetti e il nonno e le sue fragorose risate nel vedere le performance spesso demenziali ma per questo anche geniali di Franco e Ciccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.