“Livàmunni, livàmunni” di Pietro Maggiore

Nel numero 3 degli “Annali del Liceo classico Internazionale Umberto I” di Palermo, anno 2020/2021, la cui redazione è stata curata da me e dall’amico prof. Bernardo Puleio in collaborazione… Continua a leggere “Livàmunni, livàmunni” di Pietro Maggiore

“Celu e mari”

Il testo della canzone “Celu e mari” fu composto da mio cugino, il poeta dialettale bagherese Pietro Maggiore; la musica è mia. Il brano, eseguito da un bravo cantante lirico… Continua a leggere “Celu e mari”

“Li cosi nuvelli” – II parte

Proseguendo l’analisi iniziata giorni fa, propongo qui l’analisi delle altre sezioni dell’antico libro di testo per la V elementare intitolato “Li cosi nuvelli – Indovinelli, proverbi, novelline del popolo siciliano”,… Continua a leggere “Li cosi nuvelli” – II parte

Un’esperienza didattica su Sciascia

Ricorreva quest’anno il centenario della nascita di Leonardo Sciascia e non sono mancate le dovute celebrazioni della sua straordinaria attività di scrittore, giornalista, saggista, drammaturgo, poeta, politico, critico d’arte e… Continua a leggere Un’esperienza didattica su Sciascia

Montalbano e i “cold cases”

Un indizio della “senilità” precoce del camilleriano commissario Montalbano è la tendenza ad occuparsi spesso di indagini “non attuali”, di “cold cases” non risolti o di enigmi privati insoluti. Ciò… Continua a leggere Montalbano e i “cold cases”

Le frecce siciliane

Lo sceneggiato televisivo “La freccia nera” fu prodotto dalla Rai nel 1968; liberamente tratto dall’omonimo romanzo storico di Robert Louis Stevenson, fu diretto da Anton Giulio Majano e trasmesso in… Continua a leggere Le frecce siciliane

I tetù dei Morti

Approssimandosi le festività dei Morti, particolarmente sentite in Sicilia, tornano nei panifici e nelle pasticcerie (che ormai tendono a trasmettere a reti unificate) i dolci tipici del periodo, come sempre… Continua a leggere I tetù dei Morti